Seleziona una pagina

SERVIZI

RINNOVO PATENTE

 

OGNI MARTEDì DALLE 18 ALLE 19 PREVIO APPUNTAMENTO.

Occorre:
– Patente
– Carta d’Identità
– Codice Fiscale
– Due foto formato tessera

 

PRATICHE AUTOMOBILISTICHE

 

Svolgiamo l’attività di studio di consulenza automobilistica occupandoci di:
– Passaggi di proprietà auto e moto
– Immatricolazioni e reimmatricolazioni
– Targhe ciclomotori
-Duplicato carta di circolazione
– Visure pra
– Estratto cronologico
– Perdita di possesso

ORARIO CORSI

PATENTI AM – A – B 

Lunedì 19:00 -20:00
Martedì 11:00 -12:00 e 15:00-16:00
Mercoledì 18:30-19:30
Giovedì 11:00-12:00 e 15:00-16:00
Venerdì 19:00 – 20:00

PATENTI C1 – C – D1 – D – E – CAP tipo KB

Martedì e Giovedì dalle 19:00 alle 20:00
Sabato mattina in orari da concordare

PATENTI

PATENTE AM 


Età minima richiesta
: 
14 anni (fino a 16 anni è utilizzabile sono in Italia)

Abilita a condurre: veicoli a due, tre o quattro ruote con cilindrata massima di 50 centimetri cubici e che sviluppano la velocità massima di 45 km/h e una potenza massima non superiore a 4 kw. Si possono guidare anche i quadricicli leggeri, ovvero veicoli a quattro ruote la cui massa a vuoto non supera i 350kg e che possiedono le stesse caratteristiche di un qualsiasi altro ciclomotore (cilindrata, velocità messima,ecc…).

Come si consegue la patente AM: si ottiene superando con successo uno specifico esame a quiz (30 domande) e, successivamente a questo, un esame di guida.

TUTTI COLORO I QUALI NON SONO IN POSSESSO DI ALCUN TIPO DI PATENTE, PER POTER CONDURRE UN CICLOMOTORE, DEVONO CONSEGUIRE LA PATENTE AM!
Non esistono agevolazioni in base all’età!

PATENTE A
ESISTONO TRE CATEGORIE DI PATENTI:

–  A1: età minima richiesta: 16 anni – abilita a condurre: motocicli di cilindrata non superiore a 125 cc, di potenza non superiore a 11 KW e con rapporto potenza/peso non superiore a 0.1 kw/kg.

– A2: età minima richiesta: 18 anni – abilita a condurre: motocicli di potenza fino a 35 kw, con rapporto potenza peso non superiore a 0.2 kw/kg e che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima consentita (cioè 70kw)

– A: età minima richiesta: 24 anni (oppure 20 anni se si è titolari di patente A2 da almeno due anni)- abilita a condurre: motocicli di qualsiasi cilindrata e potenza.

Come si conseguono le patenti delle categorie A1, A2 e A: è prevista la prova teorica (esame a quiz con 40 domande) che, se superata, permette di accedere alla prova pratica. L’esame di guida si effettua su un motociclo che verrà messo a disposizione dall’autoscuola sia per le lezioni di guida sia per l’esame.

I conducenti che conseguono le categorie A2 e A e che sono già in possesso della patente di categoria B dovranno sostenere solamente la prova pratica su un veicolo adeguato (viene chiamata “estensione” della patente); superata la stessa potranno ottenere la patente.

PATENTE B

 

Età minima richiesta: 18 anni 

Abilita a condurre: autoveicoli (compresi autocarri e autocaravan) di massa complessiva non superiore a 3,5 t con nove posti totali a sedere (compreso il conducente) anche se trainanti un rimorchio leggero (fino a 750 kg); è possibile guidare anche autotreni costituiti da notrice non superiore a 3.5 t e rimorchio superiore a 750kg purchè la massa massima autorizzata del complesso non superi i 4250 kg e la patente contenga il codice armonizzato 96 (occorre superare una prova di capacità su un veicolo specifico). Inolte è possibile guidare i motocicli leggeri con cilindrata fino a 125 cm cubici e 11 kW di potenza (SOLO IN ITALIA).

Come si consegue la patente B: è previsto un esame teorico a quiz (40 domande) il quale, se superato, permette di accedere all’esame pratico. Nel caso in cui il candidato abbia già conseguito la patente A non dovrà effettuare l’esame di teoria, bensì accederà direttamente a quello di guida. Per i primi tre anni dal conseguimento della patente B non è consentito superare la velocità di 100 km/h nelle autostrade e 90 km/h nelle strade extraurbane principali. Inoltre con patente conseguita dal 9 febbraio 2011 non è consentito guidare per un anno veicoli con rapporto potenza/tara superiore a 55 kW/t.

CERTIFICATO ABILITAZIONE PROFESSIONALE KB

Età minima richiesta: 21 anni 

Abilita a condurre: autovetture in servizio di piazza (TAXI) o di noleggio con conducente (NCC). Occorre essere in possesso della patente di categoria B.

Come si consegue il KB: il cap è rilasciato a seguito di un esame teorico in forma orale sostenuto con un ingegnere della motorizzazione civile.

PATENTI SUPERIORI:

– PATENTE DI CATEGORIA C1
Età minima richiesta: 18 anni
 
Abilita a condurre: autoveicoli (esclusi gli autobus) di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t ma non superiore a 7,5 t (anche se trainanti un rimorchio leggero fino a 0,75 t) e macchine operatrici eccezionali.


– PATENTE DI CATEGORIA C1E
Età minima richiesta: 18 anni 
Abilita a condurre: complessi di veicoli composti da una motrice della categoria C1 e da un rimorchio o semi-rimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg, purchè la massa massima autorizzata del complesso non sia superiore a 12 t.


– PATENTE DI CATEGORIA C
Età minima richiesta: 21 anni 
Abilita a condurre: autoveicoli (esclusi gli autobus) di massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t (anche se trainanti un rimorchio leggero fino a 0,75 t) e macchine operatrici eccezionali.


– PATENTE DI CATEGORIA CE
Età minima richiesta: 21 anni 
Abilita a condurre: complessi di veicoli composti da una motrice della categoria C e da un rimorchio o semi-rimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg.


– PATENTE DI CATEGORIA D1
Età minima richiesta: 21 anni 

Abilita a condurre: autoveicoli destinati al trasporto di non più di 16 persone oltre al conducente e aventi lunghezza massima di 8 metri, anche se trainanti un rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750kg.


– PATENTE DI CATEGORIA D1E

Età minima richiesta: 21 anni 
Abilita a condurre: complessi di veicoli composti da una motrice della categoria D1 e da un rimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg.


– PATENTE DI CATEGORIA D
Età minima richiesta: 24 anni 
Abilita a condurre: autoveicoli destinati al trasporto di più di 8 persone oltre al conducente, anche se trainanti un rimorchio di massa massima autorizzata non superiore a 750kg.


– PATENTE DI CATEGORIA DE
Età minima richiesta: 24 anni 
Abilita a condurre: complessi di veicoli composti da una motrice della categoria D e da un rimorchio di massa massima autorizzata superiore a 750 kg, trenini turistici aventi più di 8 posti a sedere e autosnodati.

Carta di Qualificazione del Conducente – CQC

TUTTI i conducenti che effettuano professionalmente l’autotrasporto di persone o cose con veicoli per cui sono richieste le patenti delle categorie C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D, DE devono possedere la CQC, ovvero la carta di qualificazione del conducente. Questa si ottiene con la frequenza di un corso iniziale (ordinario  di 280 ore oppure accelerato di 140 ore) ed il superamento di due esami di teoria a quiz

 

Autoscuola San Gottardo

Corso San Gottardo 11, 20136, Milano (MI)

Tel: 02 83 56 009 - 392 6094982

Fax: 02 89 42 88 83

autoscuola.sangottardo@fastwebnet.it

Part IVA/cod. Fisc. 052578909961

Orari

Lunedì - Venerdì:

9:00 - 12: 30

15:00 - 19:30

Sabato;

9:00 - 12:00